E domenica 12 aprile ingresso gratuito per residenti, studenti e ricercatori

Oltre 12.000 (12.119 per la precisione, al 7 aprile compreso) le persone che hanno visitato la mostra “La grande Trieste”, allestita dal Comune di Trieste – con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione CRTrieste e delle Assicurazioni Generali – al Salone degli Incanti-Ex Pescheria, dal giorno della sua inaugurazione, lo scorso 7 febbraio.

Due mesi di apertura, quindi, durante i quali sono state promosse anche alcune iniziative rivolte sia ai turisti che ai residenti, la cui efficacia si può misurare con precisione.

Ad esempio, il risultato della giornata mondiale di Instagram dello scorso 21 marzo, con l’invito – grazie al Comune di Trieste e alle Assicurazioni Generali – degli Instagramer del Friuli Venezia Giulia (56 persone, con più di 218.000 followers, anche internazionali) si valuta con l’analisi di dati certi: 540 immagini veicolate attraverso l’hashtag #WWIM11Trieste, delle quali 400 dedicate a #LagrandeTrieste, oltre 52.000 like. Inoltre, tre foto scattate durante la visita al Museo Revoltella (seconda tappa di un percorso che iniziava alla Grande Trieste e finiva a Palazzo Aedes delle Generali) sono state scelte per il Museo Nazionale di Rai 3.

Nel mese di marzo è stata avviata una promozione attraverso il sito DiscoverTrieste, con l’offerta di un pacchetto turistico che, oltre alla visita guidata alla mostra prevede un percorso alla scoperta delle istituzioni economiche, governative e culturali che hanno fatto grande la città di Trieste.

Per i residenti e gli appassionati di questo periodo storico, il Comune di Trieste ha definito un ricco (e seguito) programma di “Incontri su La grande Trieste”, organizzati in collaborazione con l’Archivio di Stato di Trieste, che hanno riscosso anche l’interesse della Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ne promuove il programma nel sito dedicato al Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Infine, per la giornata di domenica 12 aprile (seconda domenica del mese), il Comune di Trieste ha previsto l’ingresso gratuito a “La grande Trieste” per tutti i residenti e per gli studenti universitari e i ricercatori che, sebbene non residenti a Trieste, svolgano le loro attività nell’ambito degli istituti e degli enti che hanno sede nel territorio comunale.